La champions league si allontana

atalanta roma

A Bergamo finisce 2 a 1 e la champions league si allontana.

Dopo i numerosi passi falsi la Roma era chiamata oggi all’impresa di battere l’Atalanta a Bergamo.

Sembrava andare tutto bene dopo un primo tempo alla pari ma chiuso con un gol di vantaggio su errore di Palomino sfruttato al meglio da Dzeko.

Fonseca aveva tutto il tempo per organizzare la squadra e caricarla a sufficienza per il secondo tempo, ma l’Atalanta diventa padrona del campo e Palomino rimedia all’errore con un gol sugli sviluppi di un calcio d’angolo.

La Roma non sa reagire, Gasperini fa uscire Zapata e fa entrare Pasalic che lo premia immediatamente con un gran gol a giro sul secondo palo.

Finisce così, i giallorossi perdono meritatamente una partita che si era messa bene ma che non hanno saputo gestire. Non c’è un gioco elaborato, lanci lunghi e pedalare in ricordo delle partite in piazzetta con gli amici d’infanzia.

Spesso gli errori sono frutto di una mancanza di intesa tra compagni, molti passaggi dove non c’è nessuno e inserimenti a vuoto. Il gol romanista nasce da un grave errore della difesa neroblu e sulle qualità del singolo (Dzeko).

Nella prima parte di campionato giocavamo abbastanza bene, poi ci siamo spenti.

Va bene che ci si sono messi anche gli infortuni di Zaniolo e Diawara, due che stavano veramente facendo la differenza, ma neanche possiamo aggrapparci a questo.

Questa era l’ultima grande occasione per rimetterci in gioco per il quarto posto. La matematica non ci condanna, ma con un’Atalanta così sarà difficile recuperare sei punti.

Le colpe le hanno tutti, Petrachi, Fonseca e i giocatori. Ma è un effetto a catena che nasce dalla vera grande colpa della presidenza, che ha ormai abbandonato chiaramente il progetto e sta aspettando il closing per il passaggio di proprietà.

Speriamo avvenga il più presto possibile e che dia una scossa che rimetta in moto tutta la squadra.


Seguici anche su FacebookInstagram e Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright © 2020 Sfogo Romanista | Newsphere by AF themes.